Andromaca

Di Noemi Soloperto

16 Novembre 2020

L’imperativo è ritrovarsi. Ritroviamoli! Ritrovatevi!

Dennj, sia il brillante designer sia il nome del brand, è una centrifuga di purezza e genuinità che porta con sé il dolce dono di ridare vita alle cose: è il profumo di casa, è il ricordo delle rose della villa in campagna, è la foto di famiglia.

Cucire i tessuti significa lavorare con le sensazioni e con le emozioni: un vecchio maglione in cashmere della nonna diventa un nuovo cardigan patchwork che esprime i ritrovati ricordi di chi lo indossa e prende forma.

Il brand concretizza un dualismo di moda sostenibile e multifunzionale che viaggia sui binari di una società che ha voglia di cambiare i giochi.

L’estro creativo di Dennj si esprime nella ricerca di preziose stoffe, in flea markets e archivi privati, e nella successiva realizzazione di capi che siano reversibili ed indossabili più volte in modo sempre diverso.

Ritrovare tessuti, quindi, diventa fondamentale per ritrovare sé stessi e il proprio patrimonio emozionale.

Andromaca è il nome del nuovo capitolo di Nòstos, ultima collezione di Dennj, da oggi disponibile sul suo sito.

Dennj on InstagramDennj on web

Testo di Noemi Soloperto