CONFLICT OF EGO

Di Marta Di Natale

2 aprile 2021

ItaEng

Il fashion femminista: un brand di abbigliamento consapevole per tutti gli stili

Il brand è una trasposizione dei valori della designer che l’ha creato, Alanna Wain, in cui ogni articolo incarna una filosofia ben precisa e funge da portavoce di movimenti sociali e culturali, gli stessi che stanno a cuore ad Alanna.

Oggi vi racconto chi è CONFLICT OF EGO e quali sono i valori che incarna e condivide nelle sue collezioni. Attraverso le parole chiave ispirate dalla conversazione con Alanna, la mente e il cuore del marchio, si può entrare in contatto con la sua vera essenza e filosofia.

LIBERTÀ: FLUIDITÀ

Conflict of Ego crede nella diversità, nell’essere culturalmente e socialmente liberi da preconcetti.

L’obiettivo di ogni creazione è quello di trarre ispirazione da epoche e culture diverse, cercando in questo modo di abbracciare tutti i differenti generi, stili e gusti, collocando al centro di ogni creazione l’essere umano, superando i confini del canone estetico attuale, rendendo l’individuo libero.

SOSTENIBILITÀ

Conflict of Ego è un marchio dallo stile di vita consapevole che ha lo scopo di creare articoli unici e ad edizione limitata. Per ogni stagione, i designers, oltre ad aver introdotto più tessuti riciclati, si impegnano a ridurre l’impronta di carbonio rilasciato nell’ambiente; e ancora, si impegnano nella realizzazione di stampe che riducono lo spreco e il consumo di tessuto durante il processo di lavorazione dei capi. A tal proposito di recente, racconta Alanna, il team ha deciso di cambiare il materiale delle maglie utilizzando il cotone biologico.

IBRIDITÀ- IBRIDISMO

Alanna ama mixare il vecchio con il nuovo e creare capi ex novo. Il suo amore per le nuances, le stampe e le texture l’ha spinta a sperimentare in tal senso e a realizzare a mano la maggior parte dei modelli prima di immetterli sul mercato del fashion. La stilista essendo una perfezionista – come lei stessa si definisce – non ama affrettare il processo di progettazione dei capi. A suo dire questo può essere sia un dono, ma anche una maledizione, poiché ha la capacità di convincersi a non lanciare uno stile ben preciso a cui ha lavorato per mesi con il suo team, a ridosso del lancio di una collezione.

FIDUCIA NEL BRAND

Ogni singolo capo Conflict of Ego nasce con una personalità propria, pronto per essere indossato e apprezzato da tutti. L’obiettivo finale è creare abiti comodi e confortevoli che conferiscono quel tocco di sicurezza in più a chi li indossa, rendendo così ogni nuova uscita indimenticabile!

METAFORE E MESSAGGI

Conflict of Ego è molto più che un semplice brand, poiché esso attraverso il design e l’estetica si fa carico di messaggi forti ed evocativi, stimolando il pensiero critico delle persone. Il marchio vuole letteralmente incarnare valori attraverso il design, il taglio e il tessuto.

Conflict of Ego è il futuro delle persone che vogliono essere semplicemente loro stesse.

Conflict Of Ego su IG – sul WEB 

Testo di Marta Di Natale