VIRILI

Di Valentina Testù

6 settembre 2021

Da oggi è possibile preordinare le scarpe Virili: una rivoluzione concettuale e sostenibile.

“In una società che sta cambiando, in cui la fluidità dell’identità di genere si presenta come uno dei primi passi verso una vera e propria rivoluzione, non si possono più trascurare le persone che hanno voglia di indossare calzature ancora considerate non ordinarie.”

Così si presenta Virili, brand di scarpe Made in Italy nato nel 2019 da Davide Favetta e Daniele Ragosta.

Il nome del progetto gioca sulla contrapposizione del significato della parola virile, simbolo di forte mascolinità, serietà e coraggio, con quello che da sempre viene associato ad un paio di scarpe con il tacco, ovvero sensualità e femminilità. Attraverso la loro prima collezione Milleluci i due designer vogliono abbattere l’idea del tacco come calzatura prettamente femminile, presentando nove modelli unisex disponibili dal 40 al 45, adattando forme classiche a numeri grandi.

Volto della collezione è Mark Bryan, famoso su Instagram per i suoi look che abbattono completamente lo stereotipo di maschio eterosessuale, pur non avendo come scopo la critica sociale ma semplicemente l’essere se stessi. Integrando gonne e tacchi di ogni tipo nei suoi look di tutti i giorni, Mark dimostra che la virilità può essere rappresentata in modo diverso rispetto a quello a cui siamo abituati. 

Le collezioni vengono rilasciate tramite prevendita, evitando così di produrre calzature che potrebbero rimanere invendute. La prossima prevendita aprirà il 6 settembre e terminerà il 29 settembre; noi vi consigliamo di non perderla.

Virili sul web – su IG

Testo di Valentina Testù