METONYMIA - Martina Amoruso

Di Noemi Soloperto

15 Novembre 2021

Il titolo di questo fashion film significa letteralmente “scambio di nome”.
La metonimia è una figura retorica secondo cui è possibile utilizzare una parola al posto di un’altra, attribuendole uno stesso significato temporale, spaziale o causale. Porta con sè significati nascosti che devono essere cercati tra le righe, in mezzo alle lettere o negli spazi bianchi.

È così che gli autori di questo cortometraggio hanno deciso di rappresentare le persone che cercano e che aspettano di essere trovate, in un cosmo enorme e caotico, ma allo stesso tempo fermo e calmo; come tempesta e quiete, inscindibili facce di una stessa medaglia.
Il vagare umano, sconnesso e apparentemente senza senso, è dettato dalla ricerca del proprio significato all’interno di questo caos calmo: stiamo tutti cercando qualcosa.